Prodotti “Green, Bio e Sostenibili” per i Bimbi

Sempre più mamme scelgono per i loro figli  prodotti biologici e con buon inci, sempre più mamme si informano prima dell’acquisto e scelgono consapevolmente cosa applicare sulla pelle dei loro bimbi. La cute del neonato è più delicata, meno strutturata di quella dell’adulto e non va stressata quindi servono prodotti non aggressivi. Prima di parlare di alcune linee cosmetiche che ritengo valide voglio lasciarvi dei riferimenti e parlare dell’inci.

Come leggere un Inci

Innanzitutto dobbiamo specificare che l’obbligo per legge di scrivere gli ingredienti sul prodotto è recente, del 1997. Ovviamente non è semplice capire la lista degli ingredienti a meno che non siate chimici ma potete comunque informarvi e imparare a distinguerli. Se leggete: Dimethicone oppure Cyclopentasiloxane come tutti gli ingredienti che terminano con i suffissi -one o -xane state leggendo “siliconi”; se leggete: Paraffinum Liquidum, Paraffin, Mineral Oil, Petrolatum o Vaseline, riuscirete a capire che il prodotto contiene petrolati.

E’ importante saper leggere un INCI (lista degli ingredienti presenti nel prodotto), vi suggerisco un sito interessante e utile di Fabrizio Zago: https://www.ecobiocontrol.bio/ecobiocontrolla-gli-inci-dei-tuoi-prodotti/

I principi attivi o ingredienti di un prodotto nell’inci sono stilati in ordine di presenza preponderante nel prodotto, ad esempio se per primo leggiamo “acqua” significa che è presente in maggior quantità rispetto ad un ingrediente presente per ultimo nell’inci. Perciò soffermatevi soprattutto nei primi che leggete perchè determinano la gran parte del prodotto stesso.

Es. di INCI. Talco al primo posto perciò in maggior quantità; Fragranza ultimo posto minor quantità.

 

 

 

 

 

Regolamentazioni

Ogni prodotto Bio o No, Naturale o meno è comunque il risultato di reazioni chimiche, quello che cambia sono gli ingredienti….ma vediamo bene di cosa parlo.

Per capire meglio il discorso “ingredienti” e “disposizioni” vi consiglio il sito di Skineco che è l’associazione internazionale di ecodermatologia, spiega benissimo vari argomenti, l’ecodermocompatibilità riguarda sia la nostra pelle sia l’impatto ambientale dei prodotti che usiamo ed è questa la filosofia di ogni brand biologico. Skineco Ci spiega quanto la nostra pelle negli anni si sia modificata, in aumento pelli sensibili, pori dilatati, iperpigmentazioni, dermatiti atopiche e altro. Le possibili cause le troviamo nella cosmesi, non solo in un prodotto aggressivo per la pelle, attenzione non parlo di nocivo perchè se è in commercio significa che  ha superato dei test e può essere venduto, le aziende controllano la tollerabilità cutanea del prodotto facendo test allergici previsti dal regolamento. Parliamo di una cosmesi sbagliata per le nostre esigenze, di un uso eccessivo di prodotti, un’igiene sbagliata con prodotti sbagliati, uso di prodotti contenenti principi attivi cosmetici non dermocompatibili. Questo, ovviamente, riguarda sia noi adulti che i bimbi.

Il Regolamento (CE) n°1223/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 30 Novembre 2009 sui prodotti cosmetici, riguarda i prodotti (come test da eseguire, schede tecniche del pack e degli ingredienti) e i comportamenti che le aziende devono avere prima di mettere in commercio il loro prodotto. Gli studi devono essere condotti con metodi affidabili e riproducibili,  il Direttore dello studio è obbligatoriamente un Medico Chirurgo con Specializzazione in Dermatologia e Venereologia con al suo attivo esperienza comprovata nel settore del testing cosmetico e pubblicazioni scientifiche di livello internazionale sull’argomento. (trovate tutta la disciplinare nel sito Skineco).

Un’altra disposizione riguarda i 26 allergeni che bisogna dichiarare in etichetta (Direttiva 2003/15/CE).

Il discorso è molto ampio e dovremmo addentrarci in aspetti medici e chimici, ma non essendo dermatologa o chimica come molti di voi, affrontiamo il discorso in modo meno tecnico ma pur sempre esaustivo.

Dunque, abbiamo detto che la pelle del bambino è una pelle immatura, ha un film idrolipidico poco sviluppato e ha un alto turn over cellulare, per questo Skineco ci consiglia di evitare degli ingredienti, alcuni dei quali ovvero i più famosi, sono:

  • Petrolati e paraffine derivanti dal petrolio, non sono biodegradabili, non idratano ma vanno a creare un film trasparente sulla pelle che non la fa traspirare, sul fattore nocivo o meno ancora ci sono delle diatribe in merito e la legge ancora non prende posizione, ci sono comunque delle disposizioni. Resta il fatto che per una pelle delicata come quella del bambino sono sconsigliati.
  • siliconi, sono sintetici e non biodegradabili, non sono idratanti anzi il contrario.
  • peg, derivati del petrolio
  • formaldeide, usata nella conservazione e disinfezione

Detto questo vi presento le tre linee biologiche attente al benessere del bimbo.

Linee Bimbi

Abbiamo capito che i prodotti da utilizzare per i bambini devono essere creati rispettando dei criteri specifici e per le caratteristiche che vi ho detto prima, è ovvio che i prodotti risultino essere diversi rispetto a quelli per adulti. Ci sono tantissimi prodotti in commercio, c’è ampia scelta, io mi voglio soffermare su alcuni brand che conosco bene e che hanno avuto un buonissimo riscontro nel mio negozio. Sono le linee bimbi dei marchi bio: “la saponaria“, “sapone di un tempo“, “alkemilla“. Tre brand bio che ci propongono un’ampia gamma di prodotti per i più piccoli. Vediamo quali prodotti hanno e chi sono queste aziende. Tutti e tre i brand hanno linee per bambini e per adulti.

La Saponaria Bimbi – Le Albicoccole

E’ un’azienda di Vallefoglia, vicino Pesaro, che produce cosmesi bio con ingredienti di agricoltura biologica e attenta all’ambiente. Formula e realizza dei nostri cosmetici 100% consapevoli, e ha vari progetti sostenibili all’attivo.

Ci propone:

  • Bio Bagnetto
  • Bio Crema Lenitiva Viso e Corpo
  • Bio Olio Mamma e Bimbo
  • Bio pasta protettiva cambio pannolino
  • Detergente cambio
  • Olio di Mandorle dolci
  • Salviette Detergenti delicate
  • Saponetta extravergine

  

Sapone di un Tempo Bimbi

Azienda di Pesaro, vi offre cosmesi eco-bio per l’igiene quotidiana, linee skin care, prodotti per i capelli, burri di karitè, baby natural care, deodoranti naturali, oli per il corpo e il massaggio, oli cosmetici, oli essenziali, idrolati, saponi biologici, saponi naturali, scaglie di sapone, sapone di Aleppo. Formula i prodotti per i più piccolini con pochi ingredienti specifici e dedicati alla pelle sensibile del neonato e del bambino, che vogliono detergere, nutrire e proteggere.

La linea si compone di:

  • Pasta Cambio Baby Fiori Di Riso
  • Crema Corpo Baby Fiori Di Riso
  • Olio per il Corpo Baby Fiori Di Riso
  • Bagnetto Delicato Baby Fiori Di Riso
  • Shampoo Delicato Baby Fiori Di Riso
  • Acqua Detergente Baby Fiori Di Riso
  • Saponetta Baby Fiori Di Riso
  • Dolce Cambio Baby Fiori Di Riso
  • Mousse Baby ai Fiori Di Riso

  

Alkemilla

Azienda pugliese, I loro cosmetici oggi rapprentano la massima garanzia nella cosmesi biologica vantando certificazioni come QC CERTIFICAZIONI, AIAB, LAV, QUALITA’ VEGANA oltre ad essere testati su Nickel, Cromo e Cobalto con una presenza di metalli pesanti pari allo 0,0001%.

Alkemilla Bimbi comprende:

  • Bio Talco
  • Amido di Riso Bio
  • Bagnetto Bio
  • Coccole di mamma viso e corpo
  • Crema cambio bebè
  • Olio corpo baby
  • Latte dopo sole baby

 

“Buono Shopping Consapevole per i vostri piccoli”

xoxo

Erika

 

 

 

 

 

 

About Author

Leave a Comment

Vieni a trovarci in negozio

aperti Lunedì dalle ore 16 alle ore 19 | dal Martedì al Venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19 | il Sabato dalle ore 10 alle 13

+39 392 413 6133
info@vanillaecannella.it
Via Aristide Leonori, 85 - 00147 Roma (IT)

P.iva 14678411001