Seguire le Mode o avere uno Stile Personale?

Eccoci qui, mentre gli sconti ci invadono l’anima, reduci dalle estanuanti festività a fare due chiacchiere tra amiche! Con l’arrivo dei famigerati saldi mi sono posta una domanda da porgere anche a voi perchè nei negozi ho visto il delirio più che nel black friday. Nell’abbigliamento seguite la moda del momento oppure ve ne fregate e seguite il vostro stile personale?…Questa è una domanda che si può applicare anche in ambito cosmetico, nel mondo degli accessori e altro. Ormai su YouTube e su Instagram vediamo continuamente la corsa all’ultima palette , alla borsa di Michael kors più cool e così via! Ma è davvero necessario ai fini della nostra felicità seguire a tutti i costi le mode del momento?

Seguivo molte YouTuber che mi piacevano italiane e straniere, ognuna per un motivo diverso, man mano però ho visto un’omologazione totale, stessi video con facce diverse e i video monotoni fino all’inverosimile, per citarvi qualcosa possiamo parlare di “haul-abbigliamento” dai soliti siti sponsorizzati cinesi, “decluttering”, “il mio ragazzo mi trucca”, “prodotti finiti” etc etc etc. All’inizio seguivo un pò i video per compagnia mentre mi preparavo, oggi non più, ho tolto l’iscrizione e via. Attenzione però a non fare di tutt’erba un fascio, ci sono molte ragazze professionali ed è un piacere seguirle, ma sono una minoranza e soprattutto si vede chi è sincero e chi lo fa per views.

Questa corsa all’oro cosa porta? In generale (e specifico generale), porta al consumismo e a seguire le mode anche inconsapevolmente. La “colpa” è di tutti e di nessuno, molte volte la curiosità verso un prodotto che vedi in pubblicità o sponsorizzato è lecita, è umana. Nel mio piccolo, da qualche anno a questa parte, ho fatto tuttavia un’altra scelta, cerco di fare scelte sensate, cerco di non comprare se non mi serve, a meno che non mi voglia fare un regalo. Cerco di sensibilizzare gli altri sull’argomento, senza scadere nella pesantezza ma soltanto per pura informazione, molte mie amiche non conoscevano alcuni documentari sulla moda, li hanno visti, si sono informate e scelgono consapevolmente cosa fare. Proprio questo volevo, al di là di una scelta finale che si può condividere o meno è importante che sia motivata e consapevole. Si può anche decidere di comprare 5 calzini a 3 euro ogni settimana, l’importante è che ti sei informato e sai cosa c’è dietro quella produzione conveniente all’apparenza. Si  mi sono informata moltissimo sulla fast fashion, ho visto documentari, letto articoli perchè non si possono affrontare certi discorsi se mancano le basi e a questo tema voglio dedicare un articolo abbastanza corposo…lo farò promesso!

La mia consapevolezza nell’acquisto ha cambiato il mio modo di approcciarmi ai saldi per esempio, non compro una maglia solo perchè costa 5 euro, la compro se mi serve, ovviamente non sono Santa e anche io faccio colpi di testa ma sono notevolmente ridotti e non nelle catene di fast fashion per convinzione personale. Comunque anche io ogni tanto entro e compro qualcosa da Zara che è l’unica catena che su di me ha una certa influenza.

No allo shopping a tutti i costi!

Tuttavia la consapevolezza di cui parlavamo porta inevitabilmente a seguire il proprio stile, com’è giusto che sia in quanto è tempo sprecato seguire una moda se questa non ci dona neanche per sbaglio. Dobbiamo essere obbiettivi e valutare al di là di quello che ci dice una commessa o al di là di quello che vediamo in pubblicità. Ho visto comprare vestiti perchè la commessa adulava la tizia in questione e per me è fantascienza! Avrei voluto gridare “No ti sta male, santo cielo, non darle retta” . Fortunatamente non tutte le commesse sono uguali. Io credo ci voglia un equilibrio in ogni cosa, penso che togliersi uno sfizio ogni tanto sia giustissimo anzi è necessario farsi regali, ma tutto ha un limite. Riempirsi di pantaloni perchè costano poco non ha senso, tanto più che tutto l’anno nelle catene fast fashion i prezzi sono già low cost senza aspettare i saldi. Ha più senso sfruttare i saldi acquistando un capo dal costo un pochino più elevato e magari come diceva mia nonna “un capo buono”, di buona fattura.

Di seguito vi mostrerò una carrellata di foto per farvi vedere che si può essere stravaganti o semplici ed essere eleganti, l’importante è creare uno stile proprio! Vediamo nelle foto attrici che stanno bene nei loro look e che se avessero un altro look si certo, sarebbero belle lo stesso ma in modo diverso perchè una kate middleton vestita come Sarah Jessica Parker non risulterebbe credibile. Se si è classici nell’anima non ci si può improvvisare trasgressivi per seguire la linea nuova di tal dei tali, perciò seguire le mode ok ma con criterio. Voglio anche specificare che se anche il fisico per indossare ogni capo lo abbiamo, non è detto che faccia per noi e questo è un concetto che non tutti vogliono comprendere.

Lo Stile di Carrie (Sarah) anche se piace non è per tutti!Anzi in queste foto è anche sobria

Lo stile di Blake Lively spazia perchè lei riesce a spaziare a differenza di altre
Anna Foglietta e Vittoria Puccini. Quando uno stile semplice fa il look, loro sono tendenzialmente quasi sempre semplici e sono stupende

Kate Middleton e la sua classicità intramontabile e bellissima

Melissa McCarthy frizzante come solo lei è. Crearsi uno stile non è un’impresa dovete solo capirvi.

Nella cosmesi stesso discorso, molti brand ogni 2×3 fanno uscire linee nuove e la pubblicità è talmente pressante che ti invogliano in tutti i modi, poi lasciamo stare che a me succede il contrario, più vedo qualcosa e più mi infastidisce, ma io sono un’eccezione non la regola. Siamo noi a dover selezionare perchè è tutto esageratamente troppo. Una volta si parlava di stagioni, autunno-inverno, primavera-estate…oggi no, fateci caso.. è un continuo! E’ per questo che sarebbe opportuno fermarsi a riflettere.

Allora torniamo a noi? Seguite la moda ad ogni costo?…Preferite perseguire i vostri gusti anche se particolari?

Vi faccio un esempio di vita vissuta. A novembre ho comprato un paio di calze ocra, si ocra! inutile dirvi i commenti dei miei simpatici famigliari o amici…quelle calze che io adoro e trovo perfette con certi outfit, per il mio gusto, sono alla moda? No, non lo so e non mi interessa perchè per il mio stile sono adattissime e trovo mi donino. Questo mi basta. E’ anche vero che a me stanno bene non perchè sono bella e brava ma perchè il mio stile è particolare, le stesse calze su una persona con un look diverso dal mio no. E’ scontato specificare che non metto le calze ocra, il vestito viola e le scarpe azzurre. Ci vuole buon senso sempre.

Lei a me piace ma a volte esagera e alcuni look non stanno bene neanche a lei, figuriamoci a noi comuni mortali!

Vi faccio un altro esempio, i leggins color carne posso permettermeli? Assolutamente No, in questo caso meno male che non mi piacciono  per nulla e che non sono di  moda, ma non li comprerei neanche se mi fossero piaciuti perchè sarei ridicola!…Bisogna valutare caso per caso. Molte volte in giro vediamo abbinamenti bizzarri che noi neanche per sbaglio indosseremmo eppure addosso a certe persone stanno bene. Un pò come il rossetto arancione, indossato da Scarlett Johansson è stupendo, lo metto io e il risultato è orrendo!

Scarlett e l’arancio…promossa

Come abbiamo visto ognuna ha il proprio look e seguire lo stile di un’altra non sarebbe lo stesso. Una Scarlett con i look di Carrie Bradshaw non starebbe ugualmente bene, perciò Si seguire le mode ma restando con i piedi per terra. Non diventiamo schiave del consumismo per chissà quale ragione.

Non omologhiamoci, restiamo noi stessi! Un look risulta essere bello se personale, se aggiungiamo un tocco tutto nostro altrimenti siamo tutti uguali. Quanti ragazzi giovanissimi vediamo con lo stesso look? Outfit in serie!

La Moda è quello che uno indossa. Fuori Moda è quello che indossano gli altri”

xoxo

Erika

 

 

 

 

About Author

Leave a Comment

Vieni a trovarci in negozio

aperti Lunedì dalle ore 16 alle ore 19 | dal Martedì al Venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19 | il Sabato dalle ore 10 alle 13

+39 392 413 6133
info@vanillaecannella.it
Via Aristide Leonori, 85 - 00147 Roma (IT)

P.iva 14678411001