Tutto sulle Maschere Viso

Oggi si parla tanto di Skincare Routine, Cura della Pelle, idratazione, contorno occhi e tanto altro, ma cosa vuol dire? da dove si comincia? Andiamo per gradi rispondendo alle domande più frequenti.

Via  alle Domande…..

  • Che tipo di pelle ho? Tutte voi sapete rispondere a questa domanda, se la vostra pelle si lucida molto o se vi “tira” per la secchezza, avete risolto il dilemma. A volte però la nostra pelle tende a lucidarsi nella “zona a T” e il restante viso no, è il caso della pelle mista. Può succedere anche che in base alla stagione la pelle modifica un pochino i suoi comportamenti e in questo caso andiamo incontro alle esigenze del momento, osserviamoci e valutiamo come procedere. Ascoltiamola.
  • Mi strucco e metto una maschera? Si e no. Prima di applicare la maschera è necessario applicarla su pelle detersa, struccatevi sempre molto accuratamente e usate un detergente idoneo per il viso dopo lo struccante. Io consiglio sempre di sciacquare lo struccante, che sia acqua micellare, bifasico o burro struccante (qualsiasi prodotto), detergere la pelle e in seguito procedere con la maschera.
  • Ok, ma come scelgo la maschera?  In base alla tipologia di pelle che abbiamo, scegliamo la nostra maschera, pelle secca, pelle grassa e pelle mista. Valutiamo anche se la nostra è una pelle delicata e teniamo conto delle allergie, ma questo sempre. Ci sono tantissime maschere in commercio, al collagene, vitamina C, purificanti, alle argille, ai frutti, rassodanti, illuminanti, idratanti ecc. Le dobbiamo scegliere seguendo le nostre esigenze, se abbiamo una pelle giovane o matura, se dobbiamo illuminare una pelle spenta o lavorare sulle rughe o se semplicemente vogliamo prevenire l’invecchiamento.

Idratante                         Tony Moly

Officina Umbra ha varie tipologie di maschere viso

Rivitalizzante

 

  • Servono davvero? Ragazzi/e i miracoli non esistono, partiamo da qui. Se vi ricordate a 65 anni di utilizzare una maschera antirughe e fino ad oggi non avete mai messo neanche una cremina, allora non sperate di risolvere nulla. Se al contrario siete sempre state attente alla cura della vostra pelle e avete una genetica fortunata in quel caso i risultati ci saranno. Se siete comuni mortali e avete vissuto normalmente, seguendo sempre una skincare adeguata e abbastanza costante, si, possono aiutare. Non pensate che le rughe spariranno, ma la pelle con una skincare mirata, migliorerà nel tempo. Potrete vedere una compattezza maggiore, uniformità nel colorito e qualche ruga attenuata, MA ripeto, soltanto se avete adottato una skincare costante adeguata a voi, comprensiva di: detergente viso, scrub, tonico, siero, crema viso, contorno occhi e maschere. Detto così fa paura, in realtà è più semplice farlo che dirlo, non ci vogliono ore (a meno che non seguiate la skincare coreana) ma qualche minuto, per fare tutto bene e dare il tempo ai prodotti di assorbirsi. Soltanto se si lavora a 360 gradi si può raggiungere qualche risultato, la via breve senza il chirurgo estetico non c’è e sinceramente a meno che non abbiate un problema grande da risolvere oppure avete l’esigenza di eliminare certi difetti che vi turbano anche se lievi,  il chirurgo lo lascerei da parte. Il punto è sempre lo stesso, ognuno di noi è diverso, ognuno di noi si fa dei problemi per qualcosa che un altro magari non considera.
  • Che differenza c’è tra le maschere in tessuto e quelle in tubo o in barattolo? Non ci sono differenze nel risultato, io preferisco quelle in tessuto ma è semplicemente gusto personale.

                  

  • Quante maschere devo fare a settimana? Dipende, le argille una volta a settimana in genere, le altre anche due, alcune maschere illuminanti anche tre ma non esagerate. Io ho una pelle mista/normale a seconda del periodo, ne faccio una o due a settimana, vi consiglio di non farle tutti i giorni e di non mischiare le maschere che svolgono azioni totalmente diverse tra loro, o avrete risultati contrastanti e non quelli sperati. Ricordate che Se avete una pelle impura o grassa non è detto che non abbia bisogno di idratazione, perciò valutate bene e chiedete consigli specifici. Seguite un filo logico in base all’obiettivo. Io faccio la maschera alla vitamina C, al collagene, idratante (in base al momento) o alla bava di lumaca, il mio obiettivo è quello di prevenire le rughe e dare l’idratazione che in certi periodi mi manca. Cosa importante, non fate mai seccare l’argilla sulla pelle.
  • Come faccio se ho la pelle mista? Potete utilizzare le maschere in barattolo e applicare le maschere a zone, nella zona a T mettete un’argilla e nelle altre l’idratante o la lenitiva ad esempio (dipende da voi), io in certi periodi faccio così.  Ci sono tipologie di maschere che potete usare in modo uniforme su tutto il viso nonostante la pelle mista, tendenzialmente quelle antiossidanti e uniformanti vanno bene un pò per tutti, fatevi comunque consigliare dal vostro rivenditore.

Credo di aver detto abbastanza, l’argomento è ampio e specifico, ho risposto nel modo più generico possibile per abbracciare un pò  le esigenze di tutti.

Se Avete ulteriori domande potete scrivere a: info@vanillaecannella.it

xoxo

Erika

 

 

About Author

Leave a Comment

Vieni a trovarci in negozio

aperti Lunedì dalle ore 16 alle ore 19 | dal Martedì al Venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19 | il Sabato dalle ore 10 alle 13

+39 392 413 6133
info@vanillaecannella.it
Via Aristide Leonori, 85 - 00147 Roma (IT)

P.iva 14678411001