Vivere scegliendo la filosofia Zero Waste o Zero Rifiuti

Innanzitutto ben trovate in questa nuova lettura!…Ora addentriamoci nel vivo del discorso e facciamolo rispondendo subito alla domanda: “Cos’è zero waste?”

Vector logo design

 

E’ un movimento presente in vari paesi, anche in Italia, che sposa la filosofia del vivere cercando di produrre meno rifiuti possibili, perciò si evita di comprare prodotti usa e getta o prodotti che abbiano dei pack in plastica non riciclata, si prediligono pack in carta e in generale si evita di alimentare il “consumismo”.

Chi aderisce a questa filosofia lo fa per l’ambiente, per evitare sprechi e vivere in maniera più consapevole facendo scelte sostenibili. Informatevi anche sul Riciclo Creativo perchè vi permette di creare oggetti meravigliosi con quello che avete in casa invece di buttarli.

    Vaso con tappi di sughero

Parole Chiave:

  • rifiutare
  • ridurre gli sprechi
  • riusare
  • riciclare il più possibile
  • compostare

Non è una scelta difficile e non è utopia…anzi!

La cosa importante da capire è che nella vita di tutti i giorni possiamo modificare molti comportamenti “sbagliati” in totale libertà raggiungendo una responsabilità inaspettata. Questo sia che si tratti di cibo, di moda o di accessori.

Ad esempio non ci costa nulla non usare più quantità industriali di cannucce, rifiutare sacchetti di plastica per la verdura o ancora riutilizzare dei barattoli in vetro! La plastica si può sostituire tranquillamente con legno, vetro, fibre naturali, i prodotti si possono acquistare sfusi.

    Riciclo creativo

Riguardo il vestiario ricordiamoci che ci sono dei negozi “second hand”  o “Vintage”da far invidia alle catene più famose, semplicemente perchè si respira aria vera non artificiale, con atmosfere personali e dettagli impeccabili, con personale disponbile e simpatico che molto spesso è anche il proprietario di questi shop e crea anche molti dei capi vendut.

Tra i tanti che potete trovare su Instagram c’è ad esempio “Diorama Boutique”. Incentivo sempre le piccole realtà e i piccoli artigiani, soprattutto cerco sempre di sfatare i falsi miti… ma ci torneremo perchè il tema della moda sostenibile va decisamente trattato a parte in un articolo dedicato 😉  .

  Negozio Vintage. Bologna

Questi sono pochi esempi che creano benefici anche a livello economico. Se tutti li attuassero di sicuro l’ambiente ringrazierebbe.

Io dico sempre che informarci sui prodotti che compriamo è un dovere verso noi stessi e verso gli altri. Noi dobbiamo sapere la provenienza di quell’oggetto o cibo, sapere se quella determinata azienda fa scelte etiche, cercare di fare scelte consapevoli. Essere civili nella quotidianità è qualcosa che in fondo deve appartenerci perchè questo è il nostro mondo e nel nostro piccolo dobbiamo prendercene cura.

Ci sono molti blogger che vivono seguendo questo movimento, basti vedere prima fra tutti la famosissima Bea Johnson, ma troviamo tante pagine instagram con siti ben strutturati dedicati.

Inoltre ci sono vari shop che trattano l’argomento zero waste come il meraviglioso Brand Lamazuna che produce tanti prodotti per la cura del corpo con pack in legno o in carta,  che vanno dallo shampoo e deodoranti al dentifricio e spazzolino passando per le salviette struccanti in tessuto riutilizzabili e  per gli oriculì che sostituiscono i cotton fioc. Ma quì di seguito vi lascio esempi concreti.

   konjac E.8.50 e Oriculì E. 4.50

      Salviette Riutilizzabili E. 9.90

Per chi è interessato lascio alcuni siti :

www.zerowasteitaly.org

www.thezerowastecollective.com

www.plasticfreedom.co.uk

www.lamazuna.com

Come potete vedere C’è solo l’imbarazzo della scelta….Bisogna solo Cercare e Scegliere bene!

A presto dalla Vostra     Vanilla & Cannella

About Author

Leave a Comment

Vieni a trovarci in negozio

aperti Lunedì dalle ore 16 alle ore 19 | dal Martedì al Venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19 | il Sabato dalle ore 10 alle 13

+39 392 413 6133
info@vanillaecannella.it
Via Aristide Leonori, 85 - 00147 Roma (IT)

P.iva 14678411001